Controllare cellulare android da pc

Sono molteplici le situazioni in cui si vorrebbe gestire uno smartphone Android dal PC. Visualizzare lo schermo del cellulare sul proprio.
Table of contents

Recensione Spyzie

Dovrai fornire tutti i permessi richiesti in tutto 6 , per poi impostare eventuali blocchi e divieti. Con Mobile Fence potrai sapere dove si trova tuo figlio , cosa fa con lo smartphone e quali app e siti ha aperto e visitato.

Eliminare Software Spia Da Iphone

Potrai quindi decidere di bloccarne alcune in un determinato orario oppure lasciare un tempo di utilizzo massimo per ogni app. Puoi anche decidere di bloccare siti come quelli legati al mondo delle scommesse e quelli a luci rosse. Per quanto riguarda le chiamate puoi impostare il blocco sui numeri sconosciuti oppure permette la ricezione di chiamate solo da una lista di numeri da te scelta. Al tempo stesso puoi limitare le chiamate in uscita.

Passaggi per controllare lo smartphone da pc

Stesse regole puoi applicarle ai messaggi SMS. Altri elementi che puoi impostare sono quelli riguardanti la delimitazione di una determinata area geografica in cui dovrà rimanere tuo figlio. In questo modo nel caso cercasse di allontanarsi verrai immediatamente avvisato. Dopo aver scaricato Mobile Fence sul telefono di tuo figlio effettua il login con le credenziali utilizzate in fase di registrazione e pigia sul pulsante Aggiungi un figlio , inserisci le informazioni richieste e premi nuovamente sul pulsante Aggiungi.

Come Spiare uno Smartphone – 10 Migliori Software per spiare Android e Iphone

Permette di limitare il tempo di utilizzo di uno smartphone ed impostare compiti e ora di andare a dormire. Offre funzioni di geofencing per dare modo di ricevere avvisi quando il telefono di tuo figlio fuoriesce da una determinata zona.

guida - avere pieno controllo di un cellulare android

Inoltre puoi bloccare video, siti, app inappropriati e monitorare messaggi, chiamate in entrata e uscita, contatti e tanto altro. Grazie alla condivisione della posizione via GPS. Una volta scaricato sul tuo dispositivo dovrai dare a Cerberus il controllo del tuo dispositivo e premere sul pulsante Abilita amministratore dispositivo e su Concedi permesso Superuser solo nel caso il tuo dispositivo abbia i permessi di root.

Pigia poi sul pulsante per creare un account e compila il modulo proposto con tutti i tuoi dati personali. Dopodiché specifica le funzioni di monitoraggio da attivare nel menu di configurazione ed il gioco è fatto.

Migliori applicazioni per controllare smartphone da PC

A questo punto potrai disinstallare Cerberus. Per usare Airdroid si deve scaricare l'app per Android dal Google Play Store e creare un nuovo account. Dall'interfaccia utente di Airdroid, si possono quindi usare tutte le operazione che si vogliono sul telefono e controllare Android da PC senza particolare configurazioni. Anche questa applicazione non richiede di installare nulla sul PC e funziona bene sia per vedere lo schermo con la connessione wifi, sia per il trasferimento di file tra smartphone e PC con un semplice trascinamento della selezione.

Scrivere poi il codice a 6 numeri ricevuto e digitarlo sull'app Android.

Come spiare un cellulare dal PC gratis

L'applicazione TeamViewer Quicksupport è gratis per Android e funziona mettendola in comunicazione col programma Teamviewer , da installare sul PC. Questa applicazione serve più che altro a prestare supporto a qualcuno, non tanto a controllare notifiche o lo schermo. In un altro articolo la guida dettagliata per usare Vysor e vedere lo schermo Android su PC.

La procedura è un po' laboriosa e richiede prima di scaricare il programma dal sito del progetto su Github , scegliendo tra la versione 32 bit: scrcpy-winv1. Dalla cartella scrcpy che contiene ADB, trovare il file adb.

In Powershell, digitare ed eseguire il comando cmd e collegare lo smartphone al computer tramite cavo USB. Digitare quindi il comando adb devices e autorizzare il collegamento dallo schermo del telefono. A collegamento ultimato, dare il comando scrcpy per vedere lo schermo del telefono sul PC. Infine eseguire il comando scrcpy.